Playing skillfully

IL CORSO: uno studio delle tecniche di manipolazione degli oggetti, della relazione tra movimento e oggetti, e l’importanza di una presenza scenica “potente” in tutte le arti performative. Tanta enfasi è messa sulla pulizia di movimento, la scomposizione dell’articolazione, l’ascolto alla musica, e la creazione di nuovo materiale. Ogni lezione è strutturata come una mini-creazione, dando così nel corso dell’anno tanti metodi per affrontare la generazione di materiale nuova e originale. E’ una ricerca per trovare gli elementi universali che può essere applicata ad ogni forma di arte performativa (circo, danza, teatro, etc).

INSEGNANTE: Mike Rollins.
Giocoliere, comico, cabarettista, mimo, equilibrista, presentatore, artista di strada, regista.
Dal 2002 gira i festival e le piazze del mondo con il suo spettacolo di circo comico “Non è Colpa Mia”. Per 4 anni ha portato in scena uno spettacolo di mimo “The Monster” nelle scuole del nord Italia. Ha fondato insieme con gli artisti francesi la compagnia Les 3 Tetes de Cons- un clown trio che combina la manipolazione di oggetti, teatro dell’oggetto, equilibrismo e danza. Nel frattempo si è dedicato al stand-up comedy e ha scritto il suo one-man-show “Americano Clandestino”. Ha ideato e ha fatto il direttore artistico per “Non Esattamente Teatro”, un collettivo di performers torinesi. Si è specializzato in giocoleria alla scuola di circo Flic dal 2002-2005 contemporaneamente studiava teatro con Philip Radice, si è trasferito a Parigi, poi Bruxelles per approfondire la sua formazione e ricerca artistica. Attualmente vive a Torino e continua di esplorare l’uso degli oggetti, scrivere monologhi, e creare spettacoli nuovi.

All rights reserved.
Atelier Teatro Fisico © Sviluppato in collaborazione con IOD'A.

Log in or Sign Up