ABBARBICHIAMOCI

Diatriba feroce a tratti oscura fra un Re e la sua Natura 
(Favoletta delirante per l’adulto e per l’infante)”

È lo spettacolo nato dal progetto del 4° anno dell’Atelier Teatro Fisico, liberamente ispirato ai quadri di Hieronymous Bosch, al dramma “Escurial” di Michel de Ghelderode e alla raccolta “Sillogismi dell’amarezza” di Emil M. Cioran, con la scrittura la creazione e la regia di Paola Tortora VintueraTeatro e con spunti drammaturgici proposti dagli attori.

ATTENZIONE

Scrittura creazione e regia:
Paola Tortora VINTULERATeatro
Costumi: Simona Randazzo
Luci: Rosa Vinci
Con: Andrea Aguero, Stefano Belluscio, Carmine Bianco, Chloris Delalande, Davide De Luca, Francesco Emma, Luna Mariano, Fabrizio Pitrè, Amalia Stagnaro, Nadine Tarantino, Mirco Tasca, Penelope Zaccarini.

Una commedia tragicomica, assurda, surreale, anima una scena ispirata alla pittura di Hieronymus Bosch: una sorta di girone infernale abitato da figure ambigue, inquietanti, metamorfiche, che si aggirano in un fatiscente palazzo di un ancor più malato e decadente Re. Quest’azione si ispira ad un atto unico di De Ghelderode che mette a confronto l’arte ed il potere, un conflitto da sempre acceso e irrisolto. Ma qui l’arte è anche sinonimo di poesia, libertà, bellezza, istinto, ed il potere è anche sinonimo di corruzione, avidità, collera, cupidigia, tanto da assumere una forma tentacolare, diramandosi in potere politico, religioso, scientifico e di stampa, ovvero, ciò che, oggi più che mai, governa le masse, usa e schiaccia l’uomo e la sua creatività. E mentre la Natura delle cose, per fortuna, continua indisturbata a seguire il suo corso, in questo scenario catastrofico e delirante, un gruppo di attori attua, con folle ironia, un vero e proprio “complotto artistico”, mettendo in scena una “favoletta” provocatoriamente infantile per un messaggio segreto tutto da decifrare!

ABBARBICHIAMOCI!!!
Un grazie speciale per gli sforzi straordinari di tutti gli studenti partecipanti al progetto del quarto anno, alla regista Paola Tortora e allo staff dell’Atelier Teatro Fisico Philip Radice.


In ogni caso, sempre e comunque, potete essere di grande supporto all’Atelier Teatro Fisico facendo una donazione: noi vi siamo già immensamente grati per questa nobile azione!

…tra l’altro le donazioni sono detraibili al 30% in dichiarazione dei redditi: scopri come fare cliccando qui.

© Atelier Teatro Fisico All rights reserved | Sviluppato in collaborazione con Ligas Renato .
Privacy Policy

Log in or Sign Up

Cresta Social Messenger
WhatsApp - Chat
Send