WORKSHOP


SEMINARIO SUL COMICO, 
SCRITTURA COMICA 
E MASCHERA INDIVIDUALE COMICA 

con Domenico Lannutti
Dal 21 al 22 maggio
ISCRIVITI

L’obiettivo è quello di fornire una serie di strumenti, tecniche e meccanismi per generare la risata, una sorta di cassetta degli attrezzi che può essere utile in qualsiasi forma di spettacolo e comunicazione: teatro comico, cabaret, teatro di strada, stand up comedy, visual comedy, conferenze, comicoterapia, scrittura, benessere individuale.

L’atmosfera del seminario è volutamente ludica e giocosa per permettere a ognuno di esprimersi senza inibizioni. Si aiuterà l’allievo a scoprire la propria “maschera” comica individuale e a metterla in relazione con quelle degli altri.

Il seminario garantisce una solida base sulla quale costruire un’affascinante ricerca.
Argomenti trattati nello specifico:
1. Comico, umorismo, satira, parodia, ironia, sarcasmo.
2. La battuta il mattone della costruzione comica, morfologia della battuta nella comicità verbale e visiva.
3. Principali metodi di scrittura comica
4. La maschera individuale comica
5. La coppia comica
6. CCE comunicazione comica efficace (Principi di comunicazione verbale e non verbale)
7. La risata. Chi ride? Perché ride? Come ride?
8. Il settimo senso ovvero il senso della meraviglia
9. Alla ricerca del proprio stile comico….per una poetica dell’attore comico.

DOMENICO LANNUTTI
Attore, comico, mago, insegnante, autore, regista e formatore.
Parallelamente all’ attività teatrale e di spettacolo, Lannutti svolge anche un’ intensa attività pedagogica.
Negli anni ha collaborato con:
– “Università di Bologna”: lauree specialistiche in direzione aziendale  e in gestione di organizzazioni culturali (Prof. Simone Ferriani), corsi magistrali di letteratura teatrale italiana e laboratorio di drammaturgia (Prof. Paola Giovanelli)
– Centro di produzione e formazione teatrale “Teatranza” di Moncalieri (TO) diretto da Maurizio Babuin,
– “Teatro del Navile” di Bologna diretto da Nino Campisi
– “Atelier Teatro Fisico” di Torino diretto da Philip Radice
– “Associazione Lagrù” Fermo, Marche.
– Accademia del Comico
– “InnerTeam ”-Scuola di Counseling e Coaching indirizzo Voice Dialogue- per l’utilizzo delle risorse della comicità nella vita privata e nell’attività professionale.

Per info su costi e prenotazioni 
+39 348 102 6073 
info@teatrofisico.com
www.pippu.it 
www.domenicolannutti.net

ISCRIVITI


BUTOH in programmazione…

Butoh è la danza della vita. I nostri corpi sono esseri organici, e noi siamo parte dell’universo. Questo workshop, usando una serie di esercizi della danza Butoh (una forma di danza contemporanea che arriva dal Giappone) insieme alla voce, e ad esercizi di movimento teatrale, consiste di movimenti organici liberi che provengono dalla vostra anima. Attraverso l’allenamento Butoh lavoreremo sulle tensioni inutili, sull’autocoscienza, su abitudini e certi concetti del mondo che condizionano la nostra mente, esploreremo non solo il nostro io interiore ma anche la nostra connessione con il mondo in cui viviamo. Il corpo è un contenitore. Svuotare noi stessi è la chiave per cominciare a ricevere. Quando siamo in uno stato di apertura possiamo permettere a noi stessi di danzare e muoversi come spirito con altri esseri viventi,oggetti, spazi e caratteri. Il mio laboratorio “Butoh e movimento per il teatro fisico e gli attori” ha lo scopo di promuovere non solo la pratica stessa del Butoh ma anche un senso di come possiamo applicare questa pratica al teatro fisico. Butoh porta la vibrazione della vita. E la sua pratica sfida i nostri limiti fisici, mentali, emozionali e spirituali. Migliorerà la concentrazione, la capacità di rilassamento, la presenza sul palco, il respiro, la capacità emozionale, la resistenza fisica, la flessibilità, l’immaginazione, l’impegno profondo, e in questo modo sviluppa il vostro proprio “corpo vivente”: potrete avere più esperienze di vita di quelle che fate nella vostra vita di tutti i giorni. Butoh attiva e accresce la vostra energia vitale. Il workshopo incorpora Butoh giapponese, Yoga e basi di ginnastica, movimenti di Trisha Arnold, Linklater voice e recitazione.

QUANDO
in programmazione…
ISCRIVITI


TRAINING PER ATTORI in programmazione…

In questo workshop, coltiverete i vostri strumenti in modo da poter accedere non solo ai materiali interni ma anche a quelli esterni per qualsiasi circostanza creativa. Attraverso l’addestramento Butoh, rivelerai, scoprirai, scoprirai e dispiegherai il tuo sé nascosto, che è un dono che hai e potrai condividerlo con gli altri. Vi eserciterete a lasciar andare il vostro sé e ad essere “corpo possibile” (lo chiamo anche “corpo disponibile”.), che potreste essere in grado di trasformare (o diventare) qualsiasi altra cosa (sia oggetti viventi che non viventi). Il tuo corpo è un vaso. Attraverso gli esercizi di movimento, imparerai la conoscenza dei tuoi strumenti, in modo da poterli applicare funzionalmente al tuo lavoro.

IL PROGRAMMA
QUANDO
in programmazione…


SUPERDRAMA dal 4 all’ 8 aprile 2022

Un teatro di profonda intimità. Nella pratica è un linguaggio teatrale, una sintesi pedagogica per l’allenamento, l’ideazione di personaggi e la creazione di performance, adattato e sviluppato da Jon Kellam e basato sulla tecnica performativa della Actors’ Gang (Los Angeles). Deriva dallo stereotipo dei personaggi e delle maschere della Commedia dell’Arte, dalle situazioni esagerate e dai “mondi strani” dell’Espressionismo tedesco, dagli esercizi di Stanislavski, dal principio di JO-HA-KYU (teatro NŌ), dallo spettacolo dell’Opera cinese. L’elemento essenziale del SUPERDRAMA è lo stato emotivo. Impegnandosi in specifici esercizi sulle sensazioni fisiche e attraverso l’applicazione delle tecniche, gli attori impareranno ad accedere e a coinvolgere gli stati emotivi primordiali; paura, rabbia, gioia e disperazione. Il corso si concentrerà sull’insegnamento all’attore su come ”salire sul palcoscenico”, come entrare in scena con un’intenzione dinamica, come affrontare direttamente il pubblico e come improvvisare ed elaborare i lazzi, le scene e la storia che determinano il “mondo” dello spettacolo. 

PROGRAMMA ITA / PROGRAMMA ENG
QUANDO
dal 4 al 8 aprile 2022
dalle h.10 alle h.17 (6h al giorno)
ISCRIVITI

La Serietà di far ridere
Master-Class di Storytelling
dal 25 al 29 aprile 10.00 – 18.00
Prenotazione e costi a info@teatrofisico.com
+39 348 102 6073 
ISCRIVITI


Jacob Olesen, con i suoi abbondanti 40 anni di esperienza, ha affinato una pedagogia teatrale che fa entrare in modo diretto e chiaro nei meccanismi dello STORYTELLING attraverso le tecniche della pantomima, della recitazione e della comicità clownesca e slapstick. Un percorso fisico che insegna la presenza, il gioco, la capacità di stimolare e usare la fantasia, l’uso dell’attenzione e, soprattutto, ad essere credibile nel gioco. Raccontare storie e saper far ridere è dote di quell’attore che accetta di essere un meraviglioso idiota che agisce e gioca per la gioia del pubblico. Un laboratorio pieno di strumenti pratici e operativi per imparare a raccontare in una maniera completa e divertente!

La comicità e la “visual comedy” è anche matematica, la creazione di una gag spesso rincorre allo schema 1 – 2 – 3. 

1. presentazione di una situazione. 2. la ripetizione. 3. il cambiamento e la sorpresa con incidente o la diversità che crea l’effetto comico. 

Poi c’è l’assurdo, il mascheramento, l’imitazione e il tormentone…

La pantomima è ricca di sfumature, le tecniche sono varie ed ogni attore o danzatore appropriandosene può imparare ad usarla a modo proprio. Il comune denominatore è il gioco con il proprio immaginario e quello dello spettatore. Panto in greco significa tutto e Mimo imitare, da qui pantomima, imitare tutto, con tutto, con tutto il corpo. 

© Atelier Teatro Fisico All rights reserved | Sviluppato in collaborazione con Ligas Renato .
Privacy Policy

Log in or Sign Up

Cresta Social Messenger
WhatsApp - Chat
Send